Il lavoro culturale su Carlo Bordini

Il lavoro culturale pubblica una mia lettura di Memorie di un rivoluzionario timido di Carlo Bordini. “La ricognizione entro il senso della propria, più o meno riottosa, e dell’altrui, più o meno quiescente, partecipazione collettiva, sembra essere a posteriori uno dei principali meriti della ricerca linguistica di Carlo Bordini. Un senso da calibrare meticolosamente all’interno di ogni … Continua a leggere Il lavoro culturale su Carlo Bordini

Annunci