In evidenza

La tragicommedia. Una recensione

Ma perché tragicomica? Perché quella dell'alter ego che si libera al posto nostro è forse la più furba, ma anche la più stupida delle tragedie, perché dimostra sì la grandezza della scrittura - soprattutto se tratta di una scrittura reinventata come quella di Viviana Scarinci- ma anche la sua sconfitta, i suoi limiti, e il …

Leggi tutto La tragicommedia. Una recensione

Annunci

ESSA su Il segnale 104

Un mio testo dal titolo che è tutto un programma 'Essa' sull'ultimo numero della rivista milanese Il Segnale 104, tema: L' Esserci e il Sentirci. Si tratta di un gioco. Ho deciso di approcciare il tema che il direttore mi ha invitato a trattare attraverso una finta prosa filosofica tendente al surreale...ma a pensarci bene, …

Leggi tutto ESSA su Il segnale 104

Il testo della recensione a La favola di Lilith su Il segnale 2015/ 101

Con il sottotitolo di “due atti di Viviana Scarinci e Edo Notarloberti” viene distribuita la favola di Lilith, poema sonoro recitato su base di archi e pianoforte e inciso su un cd. Ci si trova dunque di fronte ad una poesia che recupera la dimensione non solo della vocalità, e dell’oralità, ma anche quella della …

Leggi tutto Il testo della recensione a La favola di Lilith su Il segnale 2015/ 101

su IL SEGNALE 99

Sul numero 99 de IL SEGNALE percorsi di ricerca letteraria (http://www.rivistailsegnale.it/wp/?page_id=12) nella sezione TESTI vengono pubblicate 5 poesie dalla silloge inedita Il significato secondo del bianco. Le poesie che IL SEGNALE pubblica sono successive alle Piccole estensioni. Sullo stesso numero La favola di Lilith viene segnalata tra le migliori opere ricevute in redazione.     …

Leggi tutto su IL SEGNALE 99