Bracciano 21 giugno. La parola silenzio

Quasi tutte le notti lo stilema concavo di un naufragio accoglieva brandelli. Uno ad uno, nel suo sostrato. L’ispessimento non aveva sosta, così ogni fondale era sempre più bisognoso di luogo, tanto che dalla spuma pareva spesso emergere qualcosa. Del resto, ad oggi, non esiste una misura che si presti alla terribilità di un simile carotaggio, salvo quei pochi nomi di persona costretti alla loro icastica dal becco di un gabbiano. Annina tragicomica 

Letti di notte. Vedi alla voce “Relazioni”. Le parole del silenzio.

Bracciano, giovedì 21 giugno dalle ore 19:00 Museo Civico Chiostro degli agostiniani

Anche Laputa tra i Letti di notte: Nell’ambito della rassegna Letti di Notte, una serata per riflettere sul Silenzio nell’arte, sulle parole interiori, sulle parole sommesse. Con lo Zuccupuh di Luigi Bigio Cecchi, l’Approdo di Shaun Tan, Annina Tragicomica di Viviana Scarinci (Formebrevi), le poetiche e le traduzioni del silenzio con Del Vecchio Editore.

lpUn evento a cura dell’Associazione Culturale Laputa: segui su Facebook


Letti di notte 2018, vedi alla voce… LIBRAI, EDITORI, LETTORI SCATENATI
GIOVEDÌ 21 GIUGNO 2018 – VII EDIZIONE

LA GRANDE NOTTE BIANCA DEL LIBRO E DELLA LETTURA. VEDI ALLA VOCE È IL TEMA DELL’EDIZIONE 2018

Spegni la luce, accendi la notte. In libreria, in biblioteca, nei circoli culturali…
Da sette anni un appuntamento fisso per chi ama leggere e vuole festeggiare insieme l’inizio dell’estate. Una notte unica che celebra la forza della libreria come luogo di incontro, scoperta, aggregazione, divertimento. Torniamo alla data simbolica delle prime edizioni: 21 giugno, solstizio d’estate. Anche quest’anno organizzeremo insieme letture spettacolari, mostre fotografiche, tornei letterari, laboratori, chiacchiereremo con sindaci librai, popoleremo piazzette del libro, ascolteremo gruppi musicali e bambini che cantano la costituzione o riciclano i giocattoli, traduttori che leggono i “loro” autori. Anche quest’anno ci sarà gente che in libreria o in biblioteca perfino ci dorme.
Anche quest’anno aderiscono tantissime librerie, biblioteche, circoli di lettura. Al centro, piacere, condivisione, creatività.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...