Annarella ab origine

IMG_5061I bilanci e gli auguri non sono il mio forte. Di quest’anno così pieno però non mi dimenticherò facilmente: non finirò di ringraziare per i doni che ho ricevuto né smetterò di maledire le inevitabili perdite. Quest’anno trascorso ho anche scritto Annina tragicomica 70 piccole preghiere, storielle, invettive, maledizioni: Annarella estemporanea come l’ennesimo scongiuro. Jolanda Insana insegna sul differire: per dare nuova forma all’albero giovane/senza sventrargli le radici/ solo le piante incise fino al midollo/ e incrocicchiate/ stanno in comunanza di sugosità/ e venute a morte le radici dell’una/ nutriti dall’altra sono gli steli//tutta qui la diversità. Per il futuro mi auguro di saper praticare soprattutto questa lezione. Tanti cari auguri a voi e a me.


da Annina tragicomica 

4. Annarella ab origine

18. Annarella e madame

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...